LA COMUNITA'

Ci auguriamo che la tua visita al nostro sito possa essere piacevole e possa portarti pace. Il Monastero degli Angeli, che ha fraternità in Russia, Estonia, Scozia e  nascente in Italia, fu fondato nel 1966. In quell'anno alcuni di noi, appartenenti a chiese cristiane diverse, tutti in Successione Apostolica, desiderosi di vivere il Vangelo come i primi Cristiani, si trasferirono dai monasteri di origine per unirsi e dare origine a una nuova comunità di fratelli osservando povertà e alimentazione vegana.

Fu data loro in concessione una casa senza acqua, luce e riscaldamento, e nella più pura felicità iniziammo la nostra nuova vita in preghiera, silenzio e amore. Rimanemmo lì per 11 anni con frequenti visite di amici e confratelli provenienti da tutto il mondo e allevando animali al solo fine di salvarli. Solo nel 1977 una famiglia generosa ci donò la grande casa dove ora si trova l’attuale monastero e di lì a poco il nostro numero crebbe con fratelli che ci hanno raggiunto da ogni parte del mondo per vivere nella povertà, nell'amore del prossimo e degli animali. Da allora la nostra comunità è cresciuta e ogni anno le richieste che ci pervengono per entrare a farne parte sono sempre più numerose.

Siamo tutti sacerdoti ordinati in Successione Apostolica, in prevalenza di origine Ortodossa, ma anche Cattolica. La nostra pratica liturgica monastica si rifà alle prime comunità cristiane e alla tradizione orientale ortodossa; professiamo la "via reale" del monachesimo - la forma preferita di monachesimo sostenuta da San Paisios, San Pietro di Damasco e don Serafino Rosa. Sebbene i monaci residenti attuali siano per la maggior parte cristiani ortodossi, la comunità fa parte della Antica Chiesa d'Oriente. Non siamo in polemica con nessuno e accettiamo chiunque voglia unirsi al nostro monastero ecumenico. Studiamo, oltre ai quattro Vangeli Canonici, il Vangelo dei 12 Apostoli, di cui la tradizione ci ha consegnato un antico manoscritto in aramaico. Studiamo il cristianesimo dei primi secoli attraverso i Padri Apostolici e i Padri della Chiesa, teniamo corsi biblici per i nostri confratelli e per i laici. Siamo tutti maestri esicasti, pratichiamo la Meditazione Profonda e la diffondiamo in tutto il mondo.

 

Da noi sono i benvenuti uomini e donne di ogni religione, di ogni tendenza culturale e di costume, di ogni opinione e colore, di pensiero o semplicemente erranti. La nostra è una comunità del "sì" e mai del "no", non possedendo nulla e usiamo le nostre forze e il nostro lavoro per aiutare i poveri, gli animali, soccorrere gli amici e pregare per i non amici, per far avanzare la mente e lo Spirito e procedere nella via indicata da Cristo. Da noi sono benvenuti gli animali poiché  la natura è espressione della gloria di Dio.

 

Nella natura desideriamo appassionatamente vivere la vita monastica, perseguire la via della conoscenza, diffondere il rispetto per il creato, per gli animali insieme ai fratelli e ai cristiani laici, adorare in modo autentico e intenso Cristo come nostro Fratello e Maestro. Le virtù evangeliche della povertà e dell'amore incondizionato per i fratelli e per gli animali sono mezzi essenziali per progredire nel cammino. Povertà e studio svelano nell’uomo la velleità delle sue passioni, dei suoi desideri, delle sue illusioni e aprono la strada al silenzio interiore, preludono all’ascolto, alla purificazione e alla realizzazione del progetto che Dio ha su ogni essere vivente: la conoscenza di se stessi e di Dio. Si prepara questo cammino studiando la Sacra Scrittura, vivendo la vita monastica e liturgica, ma anche impegnandosi a vivere nella vita reale perseguendo il Bene, in apertura verso il mondo, in ascolto delle difficoltà e dei desideri dei nostri contemporanei.

 

Praticare l'Esicasmo Trascendentale e partecipare ai misteri della vita, morte e risurrezione di Cristo nei servizi liturgici quotidiani porta al reale cambiamento del nostro io interiore. Recitare i Salmi, passare il tempo in preghiera esicastica e in silenzio, insieme al nostro lavoro quotidiano e allo studio, ha lo scopo di aiutarci a seguire l'invito del Vangelo all'amore e alla compassione.

 

Non ci cibiamo di animali né dei loro derivati, in osservanza ai precetti di Cristo, nella tradizione dei primi Cristiani che vedono Gesù come il primo che ha predicato l'amore per tutti gli esseri viventi, nessuno escluso.

Con il nostro reciproco amore e comprensione come figli dello stesso Dio, speriamo di mostrare che è possibile vivere in pace nella cura della natura e in armonia per il beneficio e il benessere di ogni creatura.

 

Ci auguriamo che tutti coloro che verranno sulla nostra strada trovino in noi una fonte di generosa ospitalità, ispirazione e incoraggiamento per cercare la volontà di Dio e per rispondere con un sì alla grazia di nostro Signore Gesù Cristo.

Monastero degli Angeli

Comunità dell'Antica Chiesa d'Oriente

Iscriviti alla Newsletter

© 2023 by The Monastery of the Angels